Aspettando la 42° edizione di Arco

Partirà a breve la 42° edizione del Festival Internazionale di Arco, che si terrà dal 10 al 18.10, in un anno 2020 molto particolare.

Un nostro tesserato vive così l’attesa e il ricordo delle passate edizioni:

Sedevo alla scacchiera ed era autunno
e il tempo ticchettava le mie mosse
tra un moto di stizza e un colpo di tosse
e mi sentivo del vuoto l’alunno.

Ogni pensiero era un muto tintinno
che risuonava in me con lievi scosse
di terremoto quasi che vi fosse
nell’anima la musica di un inno.

Muovevo i pezzi della mia sconfitta
e mi pareva d’essere ubriaco
di quell’istante al di là della storia.

Non mi importava neanche la vittoria
in quell’ora sospesa come scritta
di mano incerta su uno schermo opaco.

Marco Scandella

Super Cri!

E dopo i continui successi, arriva la conferma…Andrea Bocelli – sì proprio lui! – ha scelto Cristina Pernici Rigo ArcoWorldChess per organizzare un torneo d’Elite a casa sua!

Metà luglio 2020 è il periodo a cui Cristina e Andrea stanno lavorando per avere in Italia e più precisamente in Toscana, a Lajatico, i più grandi nomi scacchistici di fama internazionale. A breve più dettagli.

Un evento che ci onora sia come Trentino, per aver riconosciuto ancora una volta le doti organizzative della nostra professionista Cristina, che come mondo scacchistico, per il felice connubio che ci regalerà Andrea Bocelli.