Riconoscimenti CONI

Lunedì 27 Novembre 2017 si è tenuta la serata organizzata ogni anno dal CONI Trentino per vivere assieme un momento di riconoscimento dei risultati ottenuti dagli atleti trentini e dei lunghi anni di attività da parte di Dirigenti sportivi che hanno contribuito alla crescita del mondo sportivo trentino.

E in questa serata avvolta dal tutto esaurito al Teatro Sambapolis di Trento, abbiamo avuto modo di applaudire Italo Vittorio Ginevrini per la Stella di Bronzo 2016 e la squadra dell’Unione Scacchistica Trentina, finalista al TROFEO CONI 2017.

Selfie con Italo Vittorio Ginevrini, la Stella al petto e Roberta De Nisi

Annunci

Corso Insegnanti

È in partenza giovedì 9.11.17 il corso di Scacchi nell’ambito del progetto di Alfabetizzazione Sportiva per gli Insegnanti.

La sede del corso sarà presso la nuova sede del CONI TRENTINO:

CASA dello SPORT, via Malpensada 84, Trento, 3° piano, sala 8.

Per la ventina di Docenti registrati al corso è possibile parcheggiare nel garage sotterraneo e salire con l’ascensore al 3° piano.

Trentino Sport Days

12 classi, 30 minuti a classe, 25 alunni in media…circa 300 i ragazzi che hanno provato gli Scacchi alla Trentino Sport Days!

Questi i numeri del nostro stand 8, padiglione C3, dal 6 all’8 ottobre 2017.

Roberta De Nisi (FSI Trentino) – Giuseppe Cosmi (PAT Coordinamento Attività Sportive) – Franco Galas (FSI Trentino)
Franco Galas (FSI Trentino) – Paola Mora (CONI Trentino) – Roberta De Nisi (FSI Trentino)
Franco Galas durante un round di 30 minuti
Prima la teoria e poi la pratica! 🙂

Alfabetizzazione Sportiva – Scacchi

E’ in programma sulla piattaforma IPRASE il corso di Alfabetizzazione Sportiva sugli Scacchi. Termine adesioni: 05/11/17.

Tale corso è gratuito per tutti i docenti ed è valido come corso di aggiornamento, con l’obiettivo di fornire le nozioni base del Nobil Giuoco, assieme ad una panoramica sulle attività scacchistiche avviate in collaborazione con le Scuole trentine.

Info e iscrizioni

Scacchi e ragazzo

Trentino Sport Days

A Riva del Garda dal 6 all’8 Ottobre 2017 saranno presenti anche gli Scacchi durante la Trentino Sport Days.

Programma

6/10 dalle 9.30 alle 16.00

Percorsi di Alfabetizzazione sportiva: 30 minuti di avvicinamento agli Scacchi per ogni classe aderente.

7/10 dalle 9.00 alle 18.00

Prova gli Scacchi: gioco libero con gli Istruttori FSI.

Torneo di Scacchi: dalle 15.00 alle 18.00, aperto a tutti.

8/10 dalle 9.00 alle 18.00

Prova gli Scacchi: gioco libero con gli Istruttori FSI.

Sonifying Chess, la melodia di una partita a Scacchi.

La mattina del sabato saranno inoltre presenti alcuni Campioni di Scacchi impegnati nel Torneo Internazionale di Arco, giunto alla 39° edizione!

La giornata della Pace

21 Settembre 2017, sul Colle di Miravalle, avvolti nel silenzio sonoro del Colle di Miravalle, abbiamo giocato a Scacchi.

Una semplice quanto avvincente partita per sigillare l’entrata della nuova bandiera ucraina nella rosa delle 93 bandiere presenti a salutare la Campana dei Caduti.

Nevyerov intento a trovare la mossa giusta contro Perino. In trepidante attesa Battiston, Dai Campi e Bottesi Alice.

Ha resistito fino all’ultimo Claudio Battiston, ma solo Danilo Dai Campi è riuscito a strappare la patta a Nevyerov! Complimenti!

A sinistra il GM russo, Vladimir Dobrov, al centro il moderatore MF Aldo Rossi, a destra il GM ucraino, Valery Nevyerov

Il gruppo trentino presente sul Colle, assieme ai due GM sulla destra.

Il gruppo Trentino presente sul Colle assieme ai due GM sulla destra.

Scacchi alla Campana dei Caduti

21 settembre 2017, presso il Colle di Miravalle a Rovereto, saranno gli Scacchi protagonisti durante la giornata internazionale della Pace ONU.

ISCRIZIONE GRATUITA ALLA SIMULTANEA

scrivere al Presidente del Circolo Scacchistico di Rovereto.

 

Invitando sul Colle di Miravalle a Rovereto il Grande Maestro russo Vladimir Dobrov (2510 punti Elo) e il Grande Maestro ucraino Valeriy Nevyerov (2483 punti Elo) la Fondazione Opera Campana dei Caduti intende simboleggiare la possibilità di risolvere i contenziosi in maniera pacifica e, soprattutto, grazie all’accettazione di regole condivise: esattamente come avviene in diplomazia nei processi di arbitrato.

Il 21 settembre i due Grandi Maestri si affronteranno in un match di partite blitz al termine del quale verrà assegnato un riconoscimento simbolico al vincitore.

I due campioni offriranno inoltre la possibilità agli scacchisti del territorio trentino e a chiunque volesse raggiungere il Colle di Miravalle per l’occasione di confrontarsi con loro in una “simultanea”. Ognuno dei Grandi Maestri affronterà contemporaneamente venti sfidanti scelti tra quanti parteciperanno all’evento.

Il Maestro Fide Aldo Rossi coordinerà la sfida tra i Grandi Maestri e commenterà poi le più interessanti partite giocate nella simultanea e tutte le sfide del match tra i Grandi Maestri. Le partite saranno proiettate sul maxischermo della Fondazione.